facebook youtube instagram 
Biglietto per il Gran Premio di Aragona

Gran Premio di Aragona del 22 Settembre 2019

Il 22 settembre si terrà il Gran Premio di Aragona. Acquistate i biglietti su Esatour Sport Events.

Comanda lui, sempre lui. 26 anni e 5 mondiali. Sembra impossibile spodestarlo. È una freccia, un torero, un missile terra aria che se parte in pole non resta che imbracciare un fucile per poterlo fermare. È la trasposizione della roja calcistica del 2010 in sella ad un motore. Perfetto, elegante, che quando cambia ritmo destabilizza avversari, tifosi, meccanici e chi più ne ha più ne metta.

È Marc Marquez, campione in carica da tre anni consecutivi senza il mino cedimento o la minima difficoltà incontrata sul tracciato. E adesso si va a casa sua, sotto il sole cocente della penisola iberica. Da li non si scappa. Ha perso un paio di volte, quando era alle prime armi: da quando ha preso consapevolezza di essere uno dei più grandi di sempre quel gran premio non se l’è più fatto sfuggire. A debita distanza segue Dovizioso, il nostro Andrea, la classe operaia che va in paradiso. Corretto, stabile, giusto. Sono tre anni che il ducatista insidia Marquez per la prima posizione e lo fa con stile, con la classe tecnica di chi sa di non eccellere ma è completo in tutto. Il Dovi ha 103 punti, lo spagnolo 115. Basta una vittoria per superarlo ma sperare che quello li non finisca nemmeno sul podio è come pretendere di uscire di casa in questo momento e trovare incastrato ad un tombino il biglietto vincente per la lotteria.

Ci aspettiamo un gran premio di Aragona “infuocato” come di consueto.  Acquistate i biglietti sul nostro portale.

Biglietti per il Gran Premio di Aragona: la situazione di Valentino

L’altro italiano che ci rappresenta, quello che viene universalmente considerato come il più forte di sempre, non se la passa troppo bene, soprattutto dopo la caduta nell’ultima gara. La verità è che Valentino ha 40 anni e sarebbe ingiusto aspettarsi da lui qualcosa di memorabile come la vittoria di un mondiale; un po’ come la Roma si aggrappa ancora a Totti nelle sue ultime stagioni. Gli appassionati del numero 46 devono capire che le epoche sono destinate a finire e a lasciare spazio a nuovi talenti. Detto questo il Dottore è quinto a 72 punti e con un paio di risultati utili tornerebbe in corsa almeno per il secondo posto, cosa da non disdegnare vista l’anagrafica del pilota pesarese. L’altro connazionale che vive un momento di grazia è Petrucci, fresco di vittoria e con 82 punti a referto; un ottimo corridore, uno della scuola romagnola, uno che sa come si fa the italian job. Chissà se sarà lui la rivelazione di questa edizione.

Comunque vada siamo tutti pronti per uno dei gran premi più interessanti dell’anno. Acquistate i biglietti per il Gran Premio di Aragona sul nostro sito.

https://www.esatoursportevents.com/it/event/uefa-champions-league-final-2019/

Leave a reply