facebook twitter google youtube instagram pinterest
Tottenham - Juventus

Tottenham – Juventus, la prima volta non si scorda mai

Ammettiamolo, la prima volta non si scorda mai.

Da sempre una sensazione particolare assistere ad un qualcosa che accade per la prima vola.

Juventus e Tottenham Hotspur FC non si sono mai incontrate prima, eppure per il prossimo 13 febbraio, entrambe sembrano pronte a mettere in scena una sfida da “tutto per tutto” come solo due sfidanti di vecchia data saprebbero fare. 

Tottenham – Juventus, vediamo le due sfidanti

Il Tottenham, sicuramente la squadra con meno esperienza, si presenterà all’incontro di febbraio con la determinazione di chi ha tutto da dimostrare. Dopo un girone vinto con 16 punti e un piazzamento persino migliore ai campioni in carica del real Madrid, le aspettative sulla squadra inglese sono alte e la sfida con la Juventus sarà, per i britannici, un ottimo modo per dimostrare che quanto visto fino ad ora non è stata solo fortuna.

Discorso analogo dalla parte dei Bianconeri. La Juve è rimasta imbattuta nelle ultime sei partite contro squadre della champions League (ne ha pareggiate tre) e ha vinto le ultime tre gare, tra cui l’1 a 0 contro il Manchester. Insomma, un pedigree capace di mettere soggezione a chiunque.

A questo aggiungiamo che i Bianconeri sono al loro nono ottavo di finale, guadagnando le finali di Champions per eliminazione diretta sia nel 2015 che nel 2017.

Tottenham – Juventus, assisti al grande spettacolo con Esatour

La posizione in classifica vede la Juve sorridere sul Tottenham.

Gli Spurs, avendo pareggiato per 1 a 1 contro il Southampton, rischiano di perdere distanza dal Liverpool e di allontanarsi sensibilmente dalla quarta posizione.

Detto questo, La Juventus non può certo dormire serena, non dopo le ottime prestazioni di Kane, capace di trovare la porta anche nelle situazioni più “disperate”.

L’incontro di questo 13 febbraio sembra avere le carte in regola per rimanere nella storia. La prima volta che Juventus e Tottenham si incontrano, e voi vorreste perdervelo?

Leave a reply