facebook youtube instagram 
Biglietti Gran Premio di Spagna

Gran Premio di Spagna, Vivi lo spettacolo delle 2 ruote nel tempio della MotoGP

Il circuito di Jerez non è solo la sede della 4° tappa del Motomondiale, è un tempio vero e proprio, eretto in adorazione delle 2 ruote. Il punto di ritrovo prediletto degli appassionati dell’alta velocità.

Inaugurato nel 1985, il circuito può ospitare fino a 125.000 spettatori, intenti ad assistere alle gare più veloci e adrenaliniche dell’intera stagione. Non stupisce come Jerez sia diventata la tappa più popolare della MotoGP. Ogni anno I fan accorrono da ogni parte della Spagna per assistere alle esibizioni dei loro “eroi nazionali” Marc Marquez, Alex Marquez, Maverick Viñales e Álex Rins.

Il circuito è situato appena fuori all’omonima città di Jerez, poco lontana dal confine dell’Andalusia. Durante il week-end del Gran Premio di Spagna, potrete visitare gli splendidi vigneti della regione ed assaggiare il famoso sherry andaluso.

Acquistate subito i biglietti per il Gran Premio di Spagna, appuntamento il 3 maggio al circuito di Jerez per assistere alla 4° tappa del Motomondiale.

Acquistate i biglietti per il Gran Premio di Spagna, scoprite perché circuito di Losail è considerato uno dei tracciati più veloci della stagione.

Biglietti Gran Premio di Spagna, i risultati delle prove

La stagione 2020 del Motomondiale 2020 deve ancora iniziare, ma i piloti sono già in pista per le prove ufficiali.

Il Team Yamaha si è subito distinto per aggressività, con Quartararo leader in tutte le giornate di test. Sembra che la scuderia Petronas Yamaha SRT abbia ritrovato lo spirito che era venuto a mancare nelle scorse edizioni.

Tra le 4 moto ufficiali del Team troviamo anche Valentino Rossi, che ha subito smorzato gli entusiasmi: “Abbiamo gli stessi problemi dell’anno scorso” avrebbe detto davanti alle telecamere. Il pilota marchigiano avrebbe lamentato dei problemi alle gomme, nati a metà gara. Mancano due settimane al GP del Qatar ed è perfettamente naturale che Valentino, 41enne dal 16 febbraio, voglia assicurarsi che tutto sia pronto per il suo ritorno in pista.

Prove poco entusiasmanti anche per il leggendario Marc Marquez. Il pilota spagnolo è arrivato 14° nella 2° giornata di test, con un distacco di 1″055. Ma del resto, è da tempo che il fuoriclasse lamenta dei problemi alla spalla, senza contare che la nuova RC213V non sembra offrirgli la stessa sicurezza del modello precedente, con cui ha raggiunto il primo posto della classifica mondiale, staccando Dovizioso con 151 punti.

L’8 Marzo, con il Gran Premio del Qatar, verrà inaugurata la stagione 2020 del Motomondiale, mentre per assistere alla prima gara in territorio europeo, dovrete aspettare il 3 Maggio. Acquistate su Esasport i Biglietti per il Gran Premio di Spagna.

Leave a reply