facebook youtube instagram 

Il Gran Premio di Formula 1 ricomincia dal GP di Austria

Domenica 5 luglio si è tenuto il Gran Premio di Austria, la prima gara del travagliato Mondiale di F1 2020 .

L’evento, vinto da Valterri Bottas, si è tenuto rigorosamente a porte chiuse, davanti ad un pubblico di 500 persone sparse per il Paddok e le tribune. Il circuito Red Bull Ring di Spielberg bei Knittelfeld, ricordiamo, ha una capienza di 40.000 spettatori.

Un inizio di stagione che passerà alla storia, non solo per la notevole prestazione del pilota finlandese (e la potenza dimostrata delle vetture Mercedes) ma anche e soprattutto per i rigorosi protocolli di sicurezza anti Covid-19, voluti dalla FIA e dai paesi ospitanti.

Tutti i protocolli di sicurezza del Mondiale di F1 2020

Le prossime gare del Mondiale di F1 2020 si terranno rigorosamente a porte chiuse. L’accesso al circuito sarà strettamente controllato dal personale medico, che dovrà misurare la temperatura corporea dei piloti e dello staff incaricato.

Ogni team potrà schierare un numero ridotto di tecnici, con una squadra sostitutiva pronta ad intervenire nel caso in cui la situazione lo richieda.

All’ingresso del paese ospitante, i membri delle varie scuderie dovranno presentare un documento di autocertificazione, in cui affermano di non aver avuto sintomi recenti di Covid-19 e che non sono entrati in contatto con un positivo.

Tutte queste misure di sicurezza sembrano allontanare la possibilità di un gran premio a “porte aperte”. Tuttavia, Chase Carey, attuale presidente della F1, in una recente intervista ha riacceso le speranze degli appassionati: “I tifosi sono incredibilmente importanti. Per molti versi potremmo dire che stiamo lottando per loro, perché vorremmo averli ai nostri eventi”.

L’attuale CEO della Formula 1 avrebbe poi suggerito una riapertura parziale delle tribune, prevista per il prossimo autunno. Un obbiettivo che potremmo definire ambizioso, ma realizzabile se i casi di Coronavirus dovessero diminuire.

Acquistate i biglietti per la F1 su Esasport

Acquistate i biglietti per il Mondiale di F1 2020 su Esasport. All’interno del nostro sito troverete i pacchetti completi con viaggio in aereo e pernottamento in albergo.

Quando i Gran Premi riapriranno al pubblico, fatevi trovare pronti con i biglietti acquistati su Esasport.  

 

Leave a reply