facebook twitter google youtube instagram pinterest

Biglietti Sei Nazioni: assisti dal vivo ad Italia – Galles

Al galà europeo della palla ovale l’Italia di Sergio Parisse tenterà l’impresa di arricchire l’albo azzurro con la prima vittoria nella competizione. Il 9 febbraio 2018, al cospetto del pubblico di casa dell’Olimpico, l’Italia ospiterà per il secondo round i draghi gallesi da 37 medaglie d’oro nel torneo. Condividi con Esatour la magia del rugby internazionale e prenota i tuoi biglietti per Italia – Galles e segui il match del 02/09/2018. Appuntamento ore 17:45 all’Olimpico di Roma.

Biglietti per Italia – Galles: Una nuova speranza.

Dopo 89 anni di vuoto totale nella bacheca dei trionfi ( tolta una misera vittoria in coppa FIRA nel biennio 95-97) l’entusiasmo continua a sopperire l’idea di una nuova delusione internazionale, i colori a sprigionare fiducia ai 15 che scenderanno in campo, lo stadio a riempirsi per abbracciare la svolta. Il punto di partenza è buono: l’Italia è un punto cardine di questo torneo; mai un’assenza, ne qui ne in coppa del mondo e il novero della prima fascia, quella dei migliori, ci comprende da sempre. A mancare però, è l’essenza di ogni sport che si definisca tale: la vittoria. Il punteggio più alto, la conferma in data nel palmares. Quest’anno sarà duro come i precedenti ma dalla panchina l’ex Harlequins Conor O’Shea assicura che i suoi uomini non getteranno la spugna facilmente.

Prenota i tuoi biglietti per Italia – Galles e segui il match del 02/09/2018 dal vivo allo stadio olimpico

Pacchetti Italia – Galles, alla ricerca del pareggio 

37. Meglio di loro soltanto i compagni di campanello, i colonialisti, quelli della porta accanto. Davanti al Galles, così al Sei Nazioni come nell’enciclopedia storica, troneggia la corona inglese.

Uno sgarbo che si accumula alla montagna di rivalità millenaria che divide geograficamente e non i due paesi. All’edizione del 2019 i dragoni si presentano più agguerriti che mai per sottrarre quel misero punto che li separa dagli odiati rivali di una vita; nonostante i pronostici ruotino lontano da Cardiff, il Ct Gatland è fermamente convinto della sua personale rivoluzione di due terzi della rosa per portarsi a casa il trofeo.

Una ragione in due

I nostri per evitare il solito abbonamento ai limiti della figuraccia, gli altri per l’orgoglio storico che porterebbe almeno in parità la prima sfida con i vicini inglesi. Due motivazioni che bruciano nel corpo e nell’anima di entrambi, due ideologie distanti ma accomunate dalla stessa necessità di vincere. Acquistate i biglietti per Italia – Galles. 9/02/2018. Stadio Olimpico. Roma.

https://www.esatoursportevents.com/it/event/uefa-champions-league-final-2019/

Leave a reply