facebook youtube instagram 
Biglietti per EURO 2021, La UEFA chiarisce: “Sedi e calendari rimarranno invariati”.

EURO 2021, La UEFA chiarisce: “Sedi e calendari rimarranno invariati”.

Acquista subito i biglietti per seguire il cammino dell’Italia guidata da mister Mancini.

La UEFA chiarisce una volta per tutte, le modalità di svolgimento e tempistiche dell’Europeo 2020, rinviato all’anno venturo a causa dell’emergenza Coronavirus.

L’emergenza sanitaria dovuta al covid-19, si è espansa in tutto in vecchio continente, mettendo in ginocchio tante nazioni, tra cui l’Italia e alcuni dei paesi in cui era previsto lo svolgimento della massima competizione di calcio continentale per stati.

Come successo in Italia, molti governi hanno emesso provvedimenti per contrastare la diffusione del virus, causando blocchi in numerosi settori.

Il mondo del calcio, tra tanti, ha subito ingenti effetti negativi: dopo che quasi tutti i campionati sono stati sospesi (in attesa di imminente ripartenza).

Così come le Coppe europee, anche l’Europeo in programma in estate, è stato rinviato all’anno prossimo.

Biglietti per EURO 2021: le date

La competizione, pare manterrà comunque il nome di Euro 2020, ma si svolgerà tra l’11 giugno e l’11 luglio 2021. Questo dettaglio non è stato ancora decretato ufficialmente, dopo una smentita sul cambio nome arrivata dagli organi principali del Uefa via Twitter.

Intanto, Il comitato organizzativo è già al lavoro per stabilire modalità e tempistiche con cui l’atteso evento calcistico verrà riprogrammato. Nei giorni scorsi, nel Regno Unito si era ipotizzato un’eventuale diminuzione del numero delle città indicate ad ospitare gli incontri tra nazionali. La notizia, per fortuna, è stata prontamente smentita dalla UEFA.

Biglietti per Euro 2021. Gli incontri riprenderanno l’11 giugno

Le città ospitanti

Il portavoce della UEFA intervistato da Sky Sports News England, ha confermato che la competizione si svolgerà tra l’11 giugno e l’11 luglio 2021 con l’intenzione di avere lo stesso calendario delle partite con le medesime città ospitanti.

La UEFA è in contatto con tutte le 12 città ospitanti e ulteriori annunci saranno distribuiti a tempo debito

Quindi possiamo dire che Amsterdam, Baku, Bilbao, Bucarest, Budapest, Copenaghen, Dublino, Glasgow, Londra, Monaco, Roma e San Pietroburgo rimarranno dunque, attualmente, le dodici città che ospiteranno l’inedito Europeo itinerante.

Eventuali variazioni nel programma, ad ogni modo, potrebbero essere valutate nei prossimi mesi.

Sul sito di Esasport troverete i biglietti per EURO 2021. Non perdetevi i prossimi appuntamenti del campionato Europeo.

https://www.esatoursportevents.com/it/motogp/

Leave a reply